Frammenti di un’infanzia lontana

In questo tempo dove è proprio il tempo che ci governa, tutto sembra sospeso, in attesa.

Ecco che tutto si ferma, ma vola la memoria. Si va, quindi, a cercare tutto ciò che può farci stare bene.

A me, ora, fa stare bene tutto ma più di ogni altra cosa i frammenti di un’infanzia lontana.

Il terrazzo di casa, quello grande, condominiale, dove nessuno andava, erano tutti anziani, dove al primo sole, andavo con mia nonna a prendere un po’ di sole, a respirare aria buona. Da lì, tutta la mia città si scopriva.

Crescendo ci andavo con mia sorella per arrivare in spiaggia colorate ed erano ore di confidenza, di chiacchiere serene.

E poi l’anno della grande neve. Il pupazzo fatto da mia madre con il mio primogenito di due anni.

Manca quel terrazzo, mancano quei momenti, quelle persone.

Ora in questo tempo, di tempo fermo, sarei lì, a rivedere la mia città dall’alto, a sentire il sole sulla pelle e tutte le voci che mancano e che avrebbero detto “andrà tutto bene“.

Paola

4 commenti
  1. Marie Claire
    Marie Claire dice:

    Bellissimi questi ricordi ai quali ne aggiungo uno. Ricordo il mio arrivo in tempo di guerra in un paese della bergamasca dai miei nonni che abitavano in una palazzina dependance della chiesa .Arrivai infreddolita dal viaggio lungo sulla canna della bicicletta di mio zio spedita dai miei genitori dopo un terribile fbombardamento a Milano. Mia nonna mi tolse gli scarponcini prese un tizzone ardente dalla stufa lo mise dentro e agitò ben bene il tutto. Mi rimise gli scarponcini ben caldi. E fu un tenerissimo momento . ( con buona pace dei geloni che poi sopravvennero). Ma quel periodo rimarrà sempre nella mia mente . Le serate nella stalla calda degli amici contadini ad ascoltare storie di diavoli raccontate dal ” Batestu” che ricordo portava il mantello a ruota ed era adorato dai bambini per le sue storie.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *