Formaggio di Liptov senza burro e acciughe

Mi ha incuriosito questo piatto per il nome, in croato si sarebbe detto Liptovsky syr, quindi ho capito subito che era un piatto che derivava da qualche posto in particolare.

Liptovsky – proveniente dalla regione Liptov
Syr – formaggio.

Liptovsky syr bez maslo i ančovičky
Liberamente da me tradotto dall’italiano al croato, poi in slovacco 😀

Ingredienti

  • Ricotta senza sale
  • paprika dolce
  • capperi sotto aceto sciacquati per un quarto d’ora sotto l’acqua correte fredda
  • una cipolla rossa piccola
  • cumino in semi (tanti!)
  • senape marrone in semi (altre tanti!)
  • qualche foglia di menta e sedano (l’erba cipollina secca non mi piace e non avevo più quella fresca)

Preparazione

  • Mettere la cipolla a pezzi, i semi di cumino e senape, i capperi in un tritatutto.
  • Raccogliere con una spatola e tritare ancora.
  • Aggiungere un cucchiaio di ricotta e tritare.
  • Aggiungere il resto della ricotta e regolare di paprika.
  • Prima di servire (se lo lasciate riposare un po’ in frigo viene ancora più buono) tagliuzzate le foglioline di menta e sedano e mescolate insieme.

La ricetta originale e la storia la trovate qui

Potete servire con i  Biscotti salati al sesamo, miglio e quinoa

 Brii

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *